Pubblicati da Shiori

,

L’immortale figura della Castiglione

La casa editrice Umberto Soletti mi ha inviato questo volume, e io non posso far altro che ringraziarli!! All’inizio, lo ammetto, avevo storto il naso, perché i saggi e soprattutto i saggi storici non sono per niente il mio genere, non me li godo come vorrei, come farei con un romanzo. Non fanno per me, […]

Book Buying Tag #2

Ecco a voi la seconda parte del book tag iniziato la settimana scorsa. Se vi siete persi la prima parte, la trovate qui.   7. Cosa pensi dei libri usati/seconda mano?  Con la biblioteca mi sono messa l’anima in pace e non ho problemi nel restituire il libro, con il libro usato ho più difficoltà. […]

,

La collezionista di libri proibiti

Alzi la mano chi è attratto dai libri che parlano di libri.. bene bene, vedo che non sono la sola, quante belle mani alzate che vedo, sì sì perché io vi vedo 😀 Molto spesso però prendo delle grandi cantonate, perché poi di libri non si parla, o sono solo sullo sfondo. Invece qui i […]

Book Buying Tag #1

Anche Book Tag l’ho visto dalla mitica Sara di Non Solo Shopping, ed ho pensato anche io di proporvelo. Sono 13 domande che io dividerò in due post per non farlo troppo lungo. Alcune risposte, se mi seguite da un po’, le saprete già, se non fosse così è un modo per conoscermi meglio! 1. […]

,

Warrior cats – Il ritorno nella foresta

Questo libro lo avevo preso dai volontari di #ioleggoperché e finalmente mi sono decisa di dargli una possibilità. Perché non lo ho fatto prima? Perché?? Misteri del mio essere lettrice. E’ un libro per ragazzi e cosa vi devo dire?? Io l’ho ADORATO!! Navigando per il web ho scoperto diverse cose. 1. E’ una saga. […]

,

Diario di una Lettrice (quasi) per bene #gennaio2017

Gennaio si sa, è il tempo dei buoni propositi, delle riflessioni, delle speranze, chi più ne ha più ne metta.. I miei? I miei, per il blog, sono proprio semplici: tenere il passo, rubricare (ma si dice??) tutti i mesi e smaltire tutti i libri in casa. Ne ho alcuni comprati quasi tre anni fa.. Perché, […]

,

Lo strano caso del cane ucciso a mezzanotte

E’ una storia che ti coccola il cuore, almeno io l’ho vissuta così. Scorrevole e delicata. Il protagonista è Christopher e deve indagare su chi abbia ucciso il cane della vicina. Christopher ha quindici anni e ha una forma di autismo: l’asperger. Ha difficoltà a rapportarsi con il mondo, vive da solo con il padre, […]

Reading Challenge #2016

Come per il 2015, anche per il 2016 ho provato a fare la Reading Challenge, precisamente quella di PopSugar. Anche nel 2016, come nel 2015, non sono riuscita a portarla a termine: è stato un anno molto particolare. L’arrivo del pupo, ha stravolto praticamente i miei ritmi di vita, e molto spesso o non avevo […]

,

La libreria dei sogni che si avverano

D’ora in poi devo imparare a leggere i titoli originali quando compro o leggo traduzioni. Perché i titoli in italiano sono più che ingannevoli. Soprattutto per me che mi faccio attirare dai titoli e dalla copertina. Il titolo originale è “La porte du secret” che significa “la porta del segreto” o comunque “la porta segreta”, […]

,

Natale da Chanel

Indovinate quando l’ho letto? Indovinate quando l’ho ricevuto come regalo? Ma braviii, a natale 2015 :0) E’ il terzo capitolo su Rebecca Bruni e la sua vita strampalata. Premetto che l’ho trovato un po sotto tono rispetto agli atri due. Ma sempre scorrevole e leggero, altrimenti non lo avrei letto in due giorni. Questa volta […]