,

Diario di una Lettrice (quasi) per bene #gennaio2017

dia_del_libro-5

Gennaio si sa, è il tempo dei buoni propositi, delle riflessioni, delle speranze, chi più ne ha più ne metta..

I miei? I miei, per il blog, sono proprio semplici: tenere il passo, rubricare (ma si dice??) tutti i mesi e smaltire tutti i libri in casa. Ne ho alcuni comprati quasi tre anni fa.. Perché, sono la sola? No, Vero??? Vero???
E poi c’è quello che mi riprometto ogni anno: leggere i libri dei film che voglio vedere. Non riuscirò MAI a stare al passo, ormai marito se ne è fatto una ragione 😀 .

Ma partiamo!!

Gennaio era partito alla grande, due libri in pochi giorni, e poi mi sono arenata. Sì forse non sono partita poi così bene come speravo, ma ci si prova, ve lo giuro che ci si prova!!

 

le ossa della principessa

L’anno è iniziato insieme ad Alice Allevi. Ormai per me, sta diventando il mio appuntamento fisso. Non appena terminerò  i libri, mi dedicherò per bene alla serie tv. Avevo visto solo la prima puntata, e non mi era dispiaciuta. Alice ormai, per me, potrebbe sventare un attacco alieno di portata disastrosa, stile Indipendence Day o Armageddon, e per me sarebbe del tutto superfluo. Ma alla fine, Arthur o Conforti?? Non spoilerate, vi prego non ditemi niente!!!!

 

 

 

 

 


la collezionista di libri proibiti

Come secondo libro dell’anno mi sono fatta catturare da queste pagine. E’ una di quelle letture che mi riconciliano con il mondo, con me stessa, dove tutto si ferma, e speri che il bambino dorma ancora qualche minuto per rubare più righe possibili.

Sì, mi è piaciuto, si è capito?

Ci sono tanti titoli che millantano, fuorviano, ti fanno credere che si parlerà di libri e poi invece si rivelano solo una mera fregatura. Invece in questo si parla realmente di libri. I libri sono il filo conduttore di tutta la storia, dalla prima all’ultima pagina.

Quindi sì, questo è il mio consiglio del mese!!

 


il mio turno per il tè

Come ultima lettura mi sono dedicata alla pronipote di Charles Dickens. Ni. No. Bo non ho capito ancora bene nemmeno io.

Il libro mi ha iniziato a prendere a poco dalla fine, ma forse sono io che non ero ben predisposta. Perché si sa, c’è un tempo giusto per ogni libro. Questo fattore è fondamentale, almeno per me.

Qualcuno di voi lo ha letto? Fatemelo sapere, sono curiosa.

 

 

 

 

Be che dire, gennaio ormai volge al termine, e queste sono state le mie letture per l’inizio dell’anno.
Voi cosa avete letto in questo mese? Quale è stato il vostro libro mensile che vi ha rapito? Raccontatemelo qui sotto!!

Un bacione e vi auguro un buon febbraio. Al mese prossimo, ciao!! 🙂

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *