Pubblicati da Shiori

,

L’ultima volta che siamo stati bambini

Libro proposto dalla mia libraia, per il gruppo di lettura che gestisco nella sua libreria. Scelto verso la fine di gennaio per restare in tema Giornata della Memoria. Una storia molto bella che mi ha colpito. Incontriamo i tre protagonisti in un cortile di Roma durante la seconda guerra mondiale. Vanda, un’orfana che non viene […]

, ,

Il Fondamentalista Riluttante

Questo è un libro dove ho faticato all’inizio, dove mi sono detta “ecco un altro libro sbagliato”. Ho faticato perché non ero preparata al tipo di narrazione. Il protagonista, Changez, racconta la sua storia ad un turista americano. Del suo interlocutore si sa poco e niente, non si leggono sue domande dirette, si legge tutto […]

,

Intorno al mondo con Zia Mame

Zia Mame parte per l’India con il piccolo Michael con la promessa di riportarlo per l’inizio della scuola, peccato che non abbia specificato di quale anno. Ne sono passati due e dell’allegra zia e del nipote non si hanno notizie, ma da mesi ormai. Pegeen è molto turbata, incolpa il marito di averle permesso di […]

, ,

Zia Mame

Zia Mame potrebbe essere la zia che tutti vorremmo, sicuramente è una zia diversa, molto diversa. Patrick Dennis è il narratore, non che protagonista e autore del libro (in pseudonimo). Patrick di colpo si ritrova orfano e viene affidato dal padre, in punto di morte, alla zia Mame. Mame è una donna di mondo, a […]

,

Scherzetto

Scherzetto è una saga famigliare che si svolge in pochi giorni. Giorni in cui i genitori partono per un convegno di lavoro, e lasciano il figlio di quattro anni con il nonno materno, che non conosce. Questo nonno, illustratore abbastanza famoso, stanco, burbero e con poca voglia di tornare nella sua Napoli a fare da baby […]

,

Mi piace camminare sui tetti

La storia tratta le vicende di una famiglia alle prese con una vera e propria tragedia che li segnerà nel profondo, li dividerà e non sarà facile per loro restare a galla. Il tutto è raccontato da Bruno, il fratello maggiore. Si vede solo il suo punto di vista, ma vi assicuro che basta. Questa […]

,

Il principio della carezza

Questo è uno di quei libri in cui si sente il sole sul viso e tutta la dolcezza che ne deriva. Poche pagine, un racconto, che si legge in un pomeriggio invernale, perfetto quando fuori fa un freddo assurdo e si ha voglia di luce, sole e calore. Calore umano. Ecco io, queste circa 100 […]

,

La vita felice

Io ho avuto la fortuna di conoscere Elena Varvello, frequentavo il suo gruppo di lettura al Circolo dei Lettori di Torino. Era tempo per me, era un appuntamento per il mio cuore. Sapevo che stava scrivendo un libro, e quando è uscito.. beh doveva essere mio! Elena ci inchioda alle pagine, e lo fa in […]

,

Un po’ di follia a primavera

Con lo scorso capitolo chiedevo un po’ di serenità amorosa per Alice. Lei una decisione la prende.. ecco vi lascio così! 😀 Questa volta Alice aiuta Calligaris a scoprire chi ha ucciso un suo insegnante dell’università: Il professor Ruggero D’Armento. Un noto, e rinomato, psichiatra romano. Ogni persona ha un lato che non conosciamo, e […]

,

Una lunga estate crudele

Alice Allevi, ormai, è la mia eroina per eccellenza, mi ci rispecchio!! Sempre indecisa sul da farsi, come si gira fa danni, svampita eppure nonostante tutto ce la fa. Sempre! Certo, non senza effetti collaterali ma ce la fa, è lì in piedi. Perché nonostante Arthur sia diventato “l’innominabile”, Conforti continui a lanciarle segnali ambigui, […]