Pubblicati da Shiori

L’annusatrice di libri

Non c’è bisogno di usare un termine straniero quando la nostra bella lingua dispone di tutte le parole necessarie. ‘Essere ignoranti non è una colpa, ma farlo sapere in giro è da idioti’ Amalia non disprezzava i libri, al contrario li ammirava e temeva, proprio come le persone che erano solite leggerli, tutta gente per […]

,

L’annusatrice di libri

Le protagoniste di questo libro, ambientato nella mia Torino, sono zia e nipote. Zia Amalia, in Madama Peyran, è una donna molto oculata – anche troppo- sulle spese domestiche. Durante tutto il libro, ripercorriamo la sua vita. Dall’arrivo a Torino, passando per un matrimonio durato veramente troppo poco, al presente. Amalia dopo una breve corriera […]

,

Le Ore Fragili

Conosco, seppur virtualmente, Gianluca che è a capo della casa editrice Umberto Soletti, fondata dal papà. Quando ho scoperto che stava scrivendo un libro, non vedevo l’ora di avere il volume tra le mani. E finalmente è arrivato il suo momento, perché si sa, c’è un momento per tutto, anche quello della trasformazione Sì perché […]

Salone del Libro 2019

Esattamente una settimana fa ero al Salone del Libro. ero praticamente la prima in coda dall’entrata dell’Oval.. ed ero felicissima. Felice per vari motivi: una giornata tutta per me, in mezzo a migliaia di libri, felice perché l’anno scorso non ero riuscita ad andarci, felice perché sapevo che avrei visto, finalmente, delle persone che seguo […]

,

Mamme Coraggiose per Figli Ribelli

Giada Sundas è spassosa, non c’è molto da fare, almeno per me! Ti parla di maternità in maniera divertente , ironica, non ti dice i segreti del mestiere perché di segreti ce ne sono davvero pochi. Lei ti dice che non sei sola, che quando sbagli non succede nulla, e che nessuno è perfetto. Ma […]

,

Non è te che aspettavo

Oggi vi voglio parlare di una graphic novel. Mi sto avvicinando, piano piano, anche a questo modo di raccontare storie. Una sera, mentre spulciavo nell’app della biblioteca, sono stata catturata da questo titolo e dalla copertina, ho letto la sinossi ed ho deciso che dovevo leggerlo. Ed infatti ho scelto bene. La storia è autobiografica, […]

,

La Piccola Libreria di Venezia

Dopo Olimpia, Cinzia Giorgio ci racconta la vita di Margherita che avevamo lasciato a Parigi alla casa d’aste. Le due donne si mettono in società alla pari e decidono di rilevare la vecchia bottega di Anselmo, lo zio di Margherita. Cosa farne se non una libreria? Ma una libreria specializzata in classici, così Margherita lascia […]

, ,

Tredici

Questo libro l’ho letto parecchio tempo fa, ed era stato scelto nel gruppo di lettura della biblioteca. Tratta un tema molto importante quale è il bullismo. Nonostante sia stato pubblicato degli anni ’90, ho trovato la tematica molto attuale. Il libro parla del suicidio di Hannah Baker studentessa liceale. Nel momento in cui Hannah prende […]

,

Come Cade la Luce

Era possibile pensare senza parole? Aveva dieci anni e inconsapevolmente viveva gli ultimi giorni della fiducia e della fede infantile nella perfezione dei suoi genitori. Erano solidi e indivisibili, inevitabili come la in cui vivevano. Si occupavano di cose importanti. Sapevano tutto ciò che gli adulti dovevano sapere. La vita non è giusta Melina. Dobbiamo […]