Quest’anno ho voluto cimentarmi per la prima volta in una Reading Challenge. O meglio, sono venuta a conoscenza dell’esistenza della Reading Challeng, perché fino a che non ne aveva parlato Sara non sapevo nemmeno l’esistenza.
La Reading Challenge è una lista di sfide libresche, io la vedo un po’ anche per uscire dagli schemi, un modo per conoscere libri, autori, generi che probabilmente non si sarebbe letti.

Quindi mi sono detta perché no? Perché non provarci? avrei potuto fare di meglio, ma anche di peggio, di certo non è stato il mio anno libresco migliore, ma tutto sommato non mi lamento. Qui di seguito vi lascio la lista delle sfide che ho ultimato.

  1. Un classico – Madame Bovary
  2. Un libro con un numero nel titolo – Cinquanta sfumature di rosso
  3. Un libro divertente – I love shopping per il baby
  4. Un libro di un’autrice – Le grandi donne che hanno cambiato il mondo
  5. Un mistery o un thriller – Il suggeritore
  6. Un libro con un titolo di una sola parola – Open
  7. Un libro di racconti – Pochi inutili nascondigli
  8. Un libro ambientato in un paese straniero – Venivamo tutte per mare
  9. Il primo libro di un autore popolare – Bar sport
  10. Un libro consigliato da un amico – Bebè a costo zero
  11. Un libro che puoi finire in un giorno – Sindrome di cuore in sospeso
  12. Un libro recensito negativamente – 50 sfumature di girgio
  13. Una trilogia – La biblioteca dei morto – Il libro delle anime – I custodi della bibliotca
  14. Un libro con un colore nel titolo – 50 sfumature di nero
  15. Un libro di un autore che non ha mai letto – La rilegatrice dei libri proibiti
  16. Un libro che hai ma che non hai ancora letto – Il tempo che vorrei
  17. Una sceneggiatura – Lo strano caso del cane ucciso a mezzanotte
  18. Unn libro diventato un film – La ragazza con l’orecchino di perla

Effettivamente sono poche sfide, contando che erano circa 50, ma in questo 2016 ci vorrei riprovare. Una nuova Reading Challenge mi aspetta.. spero che vada meglio, nonostante il pupo in arrivo, dell’anno scorso!

E voi? L’avete fatta? Cosa avete letto e quali sfide vi sono risultate più ostiche???

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *