i-love-shopping-a-new-york

 

 

Eccoci qui per il secondo capitolo che ha come protagonista Rebecca Bloomwood.

Alla mia amica, eh sì ormai la considero tale, sembra andare tutto alla grande: i debiti sono ormai pagati, la vita con il suo bel Luke va bene, il lavoro pure… insomma.. che c’è da lamentarsi?? nulla!! Soprattutto se poi le si propone di trasferirsi. Non in una città qualsiasi, ma bensì New York.

Io ci sono stata in viaggio di nozze,  e vi assicuro che resistere alla voglia di shopping è davvero un’impresa ardua. Già solo entrare da Macy’s.. vabbé quindi, immaginatevi, se resistere per noi comuni mortali è dura, cosa potrebbe combinare la mia amica Rebecca? Ecco brave/i vi siete dati la risposta esatta!

Di certo per lei trasferirsi per seguire il suo amore, è un gran passo avanti per la relazione. Ma cosa farà lì? Non impensieritevi, Luke penserà anche a quello 🙂 chi non vorrebbe un fidanzato che pensa anche a quello?

La cosa più importante è darsi un contegno e non cadere nei vecchi errori, nella vecchia dipendenza, perché diciamocelo .. è una dipendenza
Quindi che bisogna fare? Fare un piano d’azione, un piano delle spese giornaliere, ormai si è grandi e le persone adulte fanno così,  e soprattutto rispettarlo! Eco forse questo è già un po’ più difficile, vero Rebecca?

W cosa più terribile è essere scoperta, sbattuta in prima pagina, e rovinare anche il fidanzato ma ovviamente qualcosa non torna, come hanno fato a scoprire il “suo problema”? Che ne sarà di Luke? Cosa succederà alla sua impresa?

La qualità di Rebecca è che non è stupida, e in alcuni casi è in grado di trovarsi al posto giusto al momento giusto e di sapere che due più due fa quattro.
Come dice mio marito “tutto si incastra” e si incastra anche questa volta.

E Rebecca? Rebecca sceglierà Londra o la grande mela? Che ne sarà del suo rapporto con Luke?

Non vi dico molto altro, dovete leggerlo, ma forse è bene quello che finisce bene.

 

 

 

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *