i-love-shopping-a-hollywood

Mi spiace, ma proprio non ci siamo. Assolutamente no!
Se inizia a deludermi pure Sophie Kinsella sono rovinata!! Si sa che lei è un vero toccasana per me, leggerla quando non riesco a leggere nient’altro è per me una certezza.

Ma questa volta proprio no, non ci siamo.

Rebecca e Luke si trasferiscono per un breve periodo ad Hollywood, e come sempre Rebecca ha mille idee, soprattutto sullo shopping, su come spendere, ma anche su come diventare la personal shopper delle star. E vuole riuscirci da sola, senza l’aiuto del marito.

In questo volume, troviamo una vecchia conoscenza di Rebecca: Alicia. “La stronza dalle gambe lunghe” sembra essere una persona nuova, diversa, molto zen, new age. Ma lei, Rebecca, non è molto convinta, perfino la sua amica di sempre Suze, si farà aiutare da lei.

Rebecca si caccerà, come sempre, nei guai, ma.. questa volta manca qualcosa. Non è divertente, allegro, è molto poco convincente.
Manca la solita verve , del solito umorismo, è spento.
Ed in più il finale è aperto. Nei capitoli precedenti, la storia, si concludeva, adesso invece, fa intendere che per avere la fine della vicenda si deve leggere il capitolo successivo, che aspetterò a leggere.

Voi lo avete letto? Vi ritrovate nel mio pensiero? O sono io che ho toppato questa volta? Fatemelo sapere qua sotto!

 

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *