i love shopping per il baby

Avevo lasciato Rebecca con un capogiro. Eh sì, lei e Luke aspettano un bambino/a. Il sesso lo scopriremo alla fine del libro. Luke vuole la sorpresa, e così sarà. Siamo ormai abituati alla dipendenza di Becky nello shopping, e sarà così anche in questa occasione.
Però la cosa divertente è vedere la situazioni attorno, cosa accadrà stavolta, quale crisi ci sarà, se sarà coniugale, lavorativa o entrambe.

In questo episodio la troveremo alle prese con lo shopping, inevitabilmente, per il nascituro. Acquisti esagerati, inutili e anche divertenti. Non sono incinta, ma ho scoperto un sacco di cose… ahahahahah marito sei avvisato!! buahahahah
Ma ci troviamo a vedere una Becky che lievita, la cui pancia diventa sempre più grande e una ginecologa mina le sue sicurezze. Perché? Perché  vuole suo marito, sono stati insieme durante l’università e lei trova Becky inadatta a lui, la trova sciatta. Venetia la fa diventare matta, Luke pensa che Becky stia dando i numeri, pensa che stia esagerando come il suo solito. Ma lui di certo non l’aiuta diventando, cupo, sfuggente e manda ancora più in crisi Becky.

Venetia passo dopo passo riesce quasi nell’intanto di minare le sicurezze di Becky, ma al momento “giusto” a Luke diventa tutto molto chiaro. In fondo lui e Becky si amano molto, nonostante le differenze.

Nel contorno della storia, vediamo gli sposi alle prese con la ricerca della casa nuova, il lavoro di Luke che non va. Troviamo la sorella di Becky sempre molto verde che si innamora, dell’uomo più insospettabile tra i personaggi della saga.
C’è anche il ritorno di Danny, lo stilista, e Suze forse ha capito che la sua cara amica Lulu non è proprio quello che dice di essere.

Come sempre mi sono divertita, ho riso molto ed ho passato ore in allegria. Ma inizio ad essere insofferente alle sessioni di shopping, ma tutto il contorno è, come sempre, molto divertente.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *