[image width=”200″ height=”” align=”right” frame=”noframe”]https://www.libroinborsa.it/wp-content/uploads/2014/04/download.jpg[/image]

Lo so, la regola dice: prima il libro poi il film. Ma a volte non puoi farlo, perché? Perché capita che intorno a mezzanotte, facendo zapping notturno trovi un film e già solo il titolo ti piace. Capita che non sai che il film è tratto da un libro.. Così quando ti capita tra le mani il volume sei titubante, o finta titubante perché già sai che lo comprerai. Ecco, questo è quello che è successo a me!! 😀

Ultimamente fanno solo film tratti dai libri, e mi ritrovo a cercare i volumi.. e non voglio vedere il film se prima non leggo il libro.. e … mio marito inizia a spazientirsi! :/

Il libro è veramente carino! Sono cinque donne e un uomo che si trovano a fondare un club per parlare e approfondire i libri di Jane Austen.
Cinque donne molto diverse tra loro, ma comunque molto amiche, pronte ad aiutarsi soprattutto quando Sylvia viene lasciata dal marito. Così le amiche Jocelyn, Prudie; e Bernardette decidono di formare questo gruppo. Tirando dentro anche la figlia di Sylvia . Mancandone uno, Jocelyn decide di invitare un uomo (che sarebbe “destinato a Sylvia) che ha conosciuto da poco: Grigg.

Ogni capitolo è un mese e ogni mese è un romanzo di Jane Austen.
Le storie dei personaggi sono intrecciate abbastanza bene, ho trovato molto carina l’idea che ogni mese uno di loro ospiterà a casa propria l’incontro.
Il personaggio di Grigg penso sia stato studiato molto bene. Perché oltre a sfatare il mito che gli uomini certi romanzi, certi libri non li leggono, pone risalto anche su un altro tema. Molto spesso ci precludiamo, noi donne, altri generi letterari; invece Grigg amante della fantascienza, si butta in questa avventura, mentre Jocelyn è molto restia a leggere quel genere. Molto spesso crediamo che la fantascienza o altri generi, per quanto mi riguarda i saggi, siano noiosi, non adatti a noi, o un genere solo per bambini.

A fine 2013 mi sono posta come obiettivo di avvicinarmi alla fantascienza, quindi se avete libri da consigliarmi.. Ben Vengano!!!!

 

 

Il film, come sempre quando è tratto da un libro è un po diverso. Ma personalmente non un diverso che disturba particolarmente, come potrebbe accadere in altre occasioni.
Molto carino, ben fatto, simpatico, allegro e spensierato. L’ideale per una serata non proprio impegnata.Avendo visto prima il film e poi letto il libro, ho preferito di più il film.

Il libro è adattissimo ad una giornata di pioggia, quando si è a letto con la febbre o sotto l’ombrellone. Davvero leggero e simpatico.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *