Layout 1

 

Il viaggio di nozze l’ho fatto a New York, credo di averlo già detto, e non potevo non trascinare il marito da Tiffany.

Già solo quando ci arrivi davanti, il cuore inizia a battere forte, pregusti già il momento in cui varcherai la soglia, sai già che l’i dentro troverai un mondo parallelo. Un mondo nuovo, sbrilluccicante e quindi sai che troverai sicuramente qualcosa adatto a te; che il tuo partner sia o meno contento! :P

Quindi immaginatevi, la New York natalizia, quella dei film, l’atmosfera festosa e magica; pensate a due uomini completamente opposti che stanno comprando due regali, completamente diversi per le loro donne. Uno si è perfino dimenticato che l’indomani sarà Natale, quindi Gary compra il regalo last minute. Ethan invece lo ha pensato, lo ha ponderato, valutato molto attentamente e lo sta ritirando insieme alla figlia Daisy.

I due uomini s’incontrano. O per meglio dire Ethan soccorre Gary che viene investito da un taxi fuori da Tiffany. Ecco… e poi immaginatevi lo scambio di quei deliziosi pacchettini!

Ora smettete di immaginare.. la storia è proprio questa!!

Due scatole Tiffany che si scambiano e il regalo pensato, ponderato va ad un’altra donna, che ovviamente non abita nella stessa città di Ethan. A dirla tutta, non abita nemmeno nella stessa nazione!!
La storia, di per se assurda, ma che potrebbe capitare realmente, tratta le vicissitudini di Ethan di recuperare il suo regalo. Non sarà un’impresa facile se ci metti anche una figlia che crede nella “magia di Tiffany”.
Metteteci un Gary che fa letteralmente finta di niente, tenendosi un regalo non suo, una donna che Ethan non vuole ferire e che vive in una bolla di sapone tutta sua.
Ma soprattutto se c’è una donna che prepara il pane.

Un libro divertente, carino, spensierato. Assolutamente adatto alle ferie, o da cuscinetto (quando finisci un libro pesante o di un certo spessore) si legge tranquillamente d’un fiato.
Personalmente non mi ha fatto impazzire, però dategli una possibilità.

Uomini ricordatevi: La scatoletta blu, è sempre e comunque la scatoletta blu, occhio alle aspettative che crea!! ;)

 

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *